PERCORSO 03 MANTOVA >FIUME PO

viaggio chiuse laghi di mantova mincio

PERCORSO 3: 

Mantova > Fiume Po

Dai Laghi mantovani al Po attraverso le chiuse di Leonardo
Si parte dai Laghi di Mantova dai quali si ha un’inedita visione del centro storico della città Virgiliana per poi raggiungere la Vallazza, una zona umida creata dal Mincio, di grande interesse naturalistico per la peculiarità della sua flora e fauna e sito di interesse comunitario.
Arrivati a Governolo, si accede alla chiusa di navigazione che consente al nostro natante di superare il dislivello fra Mincio e Po. Si prosegue in un tratto mediano del Po, massimo fiume italiano.
Sbarco a Sacchetta o San Benedetto Po, antichi centri padani.
San Benedetto è sede della millenaria Abbazia benedettina del Polirone: imponente complesso monastico che comprende la maestosa chiesa abbaziale di Giulio Romano e che ospita un importante “Museo della Cultura Materiale Padana” particolarmente comprensibile anche ai giovani visitatori.
Lo sbarco anticipato a Sacchetta prevede il passaggio a foce Secchia.
Itinerario di 2 ore 30’ - 30 km.
Mantova > Sacchetta adulti ragazzi*
 Feriali dal lunedì al sabato € 13,00 € 13,00
 Domenica e festivi € 14,00 € 13,00
 Mantova > S. Benedetto PO adulti ragazzi*
 Feriali dal lunedì al sabato € 14,00 € 14,00
 Domenica e festivi € 15,50 € 14,00
servizio con guida a bordo - 1 gratuito ogni 20 paganti 
*dai 4 ai 14 anni 

Servizi su prenotazione allo 0376322875 0376360870 0376221797

Percorso Scolastico 3

PERCORSO 3: 

Mantova > Fiume Po Dai Laghi mantovani al Po attraverso le chiuse di Leonardo 
Si parte dai Laghi di Mantova dai quali si ha un’inedita visione del centro storico della città Virgiliana per poi raggiungere la Vallazza, una zona umida creata dal Mincio, di grande interesse naturalistico per la peculiarità della sua flora e fauna e sito di interesse comunitario. Arrivati a Governolo, si accede alla chiusa di navigazione che consente al nostro natante di superare il dislivello fra Mincio e Po. Si prosegue in un tratto mediano del Po, massimo fiume italiano. Sbarco a Sacchetta o San Benedetto Po, antichi centri padani. San Benedetto è sede della millenaria Abbazia benedettina del Polirone: imponente complesso monastico che comprende la maestosa chiesa abbaziale di Giulio Romano e che ospita un importante “Museo della Cultura Materiale Padana” particolarmente comprensibile anche ai giovani visitatori. Lo sbarco anticipato a Sacchetta prevede il passaggio a foce Secchia
Itinerario di 2 ore 30’ - 30 km
Tariffe studenti 
Mantova > Sacchetta (foce Secchia) € 13,00 
Mantova > San Benedetto Po € 14,00   
insegnanti gratuiti

Servizi su prenotazione allo

0376322875 0376360870 0376221797

Percorso Scolastico 1

PERCORSO 1: 

a Mantova nella riserva del Parco del Mincio
Una città costruita sull’acqua
Percorso a circuito con partenza e arrivo da Mantova senza ausilio del pullman.
Questo programma di navigazione permette di dedicare l’intera giornata alla visita di Mantova pur senza rinunciare alla navigazione nel suggestivo ambiente naturale che circonda la città. Dopo la partenza, si naviga sul Lago Inferiore in vista dello scenario architettonico più classico della città gonzaghesca che si specchia nelle acque dei suoi laghi. La navigazione procede poi nella Vallazza fra le caratteristiche presenze di flora e di fauna che vivono in questa zona umida protetta dal Parco Naturale del Mincio, dove fioriscono ninfee bianche, gialle, castagne d’acqua e fior di Loto.
La crociera di un’ora e mezza consente di confrontare tre tipi di ambienti: quello lacuale, quello palustre e quello squisitamente fluviale.
Tariffe studenti
 Itinerario di 45 minuti € 7,00

 Itinerario di 1 ora € 8,00 
 Itinerario di 1 ora 30’ € 9,00 
 
insegnanti gratuiti

Servizi su prenotazione allo

0376322875 0376360870 0376221797

Percorso Scolastico 2

PERCORSO 2: 

Dal Parco al Porto Attraversando la chiusa nel cuore della riserva per visitare il nuovo Porto di Mantova 
Percorso a circuito con partenza e arrivo da Mantova senza ausilio del pullman. Dopo la partenza, si naviga sul Lago Inferiore e di Mezzo in vista dello scenario architettonico più classico della città. La navigazione procede poi nella Vallazza fra le caratteristiche presenze di flora e di fauna che vivono in questa zona umida protetta dal Parco Naturale del Mincio. Nel cuore della riserva una “conca di navigazione”, dotata di tipiche porte a vento “Vinciane”, ci consentirà di superare un dislivello di mt. 1,50 circa. E come con un ascensore si avrà l’accesso dalla “riserva” al Porto Commerciale di Valdaro e al Fissero Tartaro “Canale Bianco”. Questo percorso ci permette di scoprire le chiuse di navigazione (inaugurata nel febbraio 2017) , che verranno superate per ben 2 volte, e prendere contatto non solo con l’arte e la natura, ma anche con la modernità della città. Modernità, arte e natura legate da un unico filo conduttore: l’acqua. Itinerario di 1 ora 45’
Tariffe studenti 
Itinerario di 1 ora 45’ € 12,00 
insegnanti gratuiti

Servizi su prenotazione allo

0376322875 0376360870 0376221797